Milano tra arte e design, fuori da tutti i luoghi comuni

Cari amici blogger, lasciate tutti i luoghi comuni e con Quality4Travel scoprirete l’anima autentica del capoluogo lombardo: l’arte, il desig, la creatività. La zona dei Navigli, prediletta dagli artisti, come pure il quartiere di Brera con lo storico Bar Jamaica, frequentato dai più noti pittori, architetti e giornalisti italiani alla moda del XX secolo;  lo Studio Museo Achille Castiglioni, uno dei più importanti designer italiani, ora aperto al pubblico in un percorso alla scoperta del design nel suo farsi, con gli ambienti di lavoro, i prototipi dei suoi oggetti più famosi e coloro che oggi studiano e proseguono la sua opera; il quartiere Tortona, ex area industriale divenuta oggi un quartiere moderno e vivace, sede di atelier e laboratori, cuore degli eventi della Design Week che si svolge ogni anno in aprile. E poi i Laboratori del Teatro alla Scala negli spazi dell’ex fabbrica Ansaldo, dove vengono create le scenografie e i costumi del celebre teatro milanese, a contatto con scultori, pittori, sarte e decoratori che lavorano dietro le quinte. Ma nella proposta di Quality4Travel ai blogger ospiti c’è anche la Milano di Leonardo Da Vinci, con i disegni originali del “Codice Atlantico”, il più importante dei codici leonardeschi – esposto per la prima volta in assoluto nel convento di Santa Maria delle Grazie, gioiello del Rinascimento milanese – e del celeberrimo Cenacolo Vinciano. E la celebre “Milano da bere”? Eccola, con l’happy hour nel quartiere Ticinese, ritrovo dei giovani milanesi e al Caffè Camparino nella Galleria Vittorio Emanuele II, all’angolo con Piazza Duomo: un locale inaugurato nel 1915 dove la decorazione e l’arredamento sono tutt’ora uno dei più begli esempi di liberty milanese, dove non mancherà una dimostrazione di “storici” cocktail milanesi. Infine, una note dolce e di alta qualità: “T’a” , azienda specializzata nella produzione di cioccolatini, brand giovane ma con radici profonde nella storia della pasticceria milanese.

Annunci

2 thoughts on “Milano tra arte e design, fuori da tutti i luoghi comuni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...